lunedì 15 agosto 2016

Summer on a solitary beach


Sole e mare, quale migliore connubio per trascorrere il Ferragosto…?! Fosse per me non mi allontanerei mai dalla spiaggia… il tempo scorre lento, nutrita dal caldo e dalla brezza marina, cullata dalla voce dei gabbiani, aspettando il calar del sole in un’atmosfera irreale, proprio come nella canzone di Franco Battiato...
È tradizione per me preparare in quest’occasione il gelo di anguria (la ricetta la trovate qui), accompagnato oggi da una versione “in bianco”, preparata con Orzata Fabbri, fresca e dissetante al naturale, intrigante golosità in versione “gelo”. Buon Ferragosto! :)
“Mare mare mare voglio annegare, portami lontano a naufragare. Via via via da queste sponde,
portami lontano sulle onde”

sabato 23 luglio 2016

Maccheroni di pasta fresca con pesce spada e melanzane


Se c’è una cosa a cui non rinuncio neanche al mare è cucinare! E ovviamente prediligo piatti di pesce, da servire nei bei servizi in ceramica dal gusto mediterraneo, custoditi nella casa delle vacanze…il pasto allora diventa davvero una festa per tutti i sensi! J I maccheroni sono un formato tradizionale di pasta, di cui esistono moltissime varianti in tutto il sud Italia ed anche all’interno di ogni Regione, con l’unico comune denominatore della materia prima, rigorosamente semola di grano duro. Io li ho accompagnati ad un condimento tipico messinese: pescespada e melanzane al profumo di menta. Buona estate!

domenica 10 luglio 2016

Compleanno



Oggi è il mio compleanno e in questa giornata, un po’ come accade nell’ultimo dell’anno, mi ritrovo sempre a tirare le somme del tempo trascorso. In questi mesi ho perso tante cose, occasioni, persone… ho smarrito per strada la fiducia, sono caduta tante volte ed ho faticato a rialzarmi.

Ho conosciuto, però, il sussurro di una speranza, la carezza di una certezza di giorni migliori, il brivido di un nuovo coraggio che mi cammina accanto… la voglia di non smettere di credere in un desiderio, onirico come un racconto di Murakami, nostalgico come una melodia di Robert Johnson e dolce come il frutto simbolo dell’estate!

lunedì 27 giugno 2016

Pizza integrale con verdure grigliate


Prima che arrivi il caldo vero (speriamo presto…) e che il mio forno vada in ferie per un po’, preparo ancora una pizza fatta in casa, profumata di lievito e di aromi mediterranei! Un morbido e fragrante impasto condito con ortaggi cresciuti al sole nel pieno della loro stagione! Stavolta ho aggiunto anche un po’ di farina integrale per una pasta più croccante e saporita. Il resto lo fanno un tocco di basilico e l’aroma irresistibile dell’origano.

domenica 19 giugno 2016

Crêpes con asparagi, prosciutto cotto e emmenthal



Disintossicanti, poco calorici, dal sapore piacevolmente amarognolo e soprattutto ingrediente alleato in cucina per la praticità della sua preparazione. Una volta mondati, si prestano ad infinite, veloci preparazioni: lasciateli interi ed accompagnateli ad uova barzotte, crudi in insalata con gamberetti al vapore, a tocchetti per insaporire primi piatti golosi o per farcire della pasta fresca. In questo caso diventano ripieno delle crêpes, insieme a prosciutto cotto ed emmenthal, un connubio classico ma che adoro! Volendo potete preparale anche il giorno prima, tenerle in frigo e terminare la cottura al momento di consumarle.


sabato 11 giugno 2016

Crostata integrale con confettura di fichi


Non so voi ma ci sono periodi in cui ho un irresistibile bisogno di novità, di nuovi stimoli, di non adagiarmi su, per quanto comode, abitudini. Un chiaro sintomo di questa mia frenesia è il mio cercare nuovi gusti e sapori a tavola. Non proponetemi per più di qualche giorno la stessa colazione…non reggerei! Pensando all’estate ormai prossima ho desiderato gustare il sapore di uno dei sui frutti simbolo, i fichi! Rustica bontà, ideale per trasformarsi in golosi dolci ma anche in accompagnamento a formaggi e salumi. Magari su una bella terrazza vista mare, no…?!

domenica 5 giugno 2016

Crostone di panettone Loison con liquirizia e zafferano con bieta ripassata e piacentino ennese Dop


Zafferano e liquirizia, che coppia! Solo dall’estro di Dario Loison poteva nascere un prodotto come questo panettone che combina due aromi con tanto carattere! Dolce e suadente il primo, balsamico e deciso il secondo. Gustato senza l’aggiunta di altro è già un’esperienza memorabile. Per questo motivo ho studiato a lungo il modo di non stravolgerne il gusto ma accompagnarlo, esaltandolo. Nella mia regione e nella mia città si produce un formaggio Dop chiamato “Piacentino ennese” a base di latte ovino crudo e zafferano. 
 
Per l’aggiunta di questa spezie, il piacentino ennese ha sentori di miele, note erbacee di fieno ed una leggera, apprezzabile nota di amaro sul finale. Per la mia attitudine a trasformare in salato quello che è dolce e viceversa, ecco allora che il panettone si trasforma in un crostone accompagnato da bieta ripassata con olive nere (dolce e amaro in equilibrio) e piacentino ennese dop. La nota balsamica della liquirizia trasforma quello che potrebbe sembrare un rustico crostone in un elegante appetizer!

lunedì 30 maggio 2016

Una giornata di formazione, degustazione e premi all’Agnelli Cooking Lab


Frittura, rosolatura o scottatura. Quanti di noi prima di cimentarsi in una preparazione gastronomica si chiedono se stanno utilizzando il corretto strumento di cottura?


Sabato 28 maggio, insieme ad altri food blogger partecipanti al Contest “Pasta e Mozzarella Veggie Style” di LSDM e Pastificio dei Campi, presso Pentole Agnelli ho partecipato ad una giornata di formazione ed approfondimento sulle tecniche di cottura ed i materiali più idonei per ogni tipo di preparazione.



Accolti dall’industriale Baldassarre Agnelli e dal team aziendale, abbiamo potuto visitare il “Museo della Pentola”, un’interessante raccolta di reperti, storia e cultura, e lo stabilimento produttivo, un simbolo di eccellenza tutta italiana. 

Baldassarre Agnelli
 
 
A svelarci ogni segreto dei diversi materiali degli strumenti di cottura e del loro utilizzo più appropriato è stato lo chef Chicco Coria, durante un’intensa lezione presso il SAPS Agnelli Cooking Lab, il Centro di ricerca e formazione aziendale, dove si svolgono seminari formativi e corsi di aggiornamento professionale rivolti agli addetti ai lavori ma anche eventi dedicati ai food lovers.
La lezione dello chef Chicco Coria
“Ogni cottura vuole la sua pentola” è stato il leit motiv della lezione, insieme all’insegnamento fondamentale sull’importanza degli strumenti di cottura, in quanto alleati in cucina. A questo proposito Angelo Agnelli, figlio del titolare, ha stilato un vero e proprio manifesto (#nontoccatemilapadella) in cui vengono declinate le virtù della padella, insieme al principio “La tavola richiede un atto di fede da parte di chi cucina e “spadellare” è un atto di fede ma anche di grande cultura”.
Mozzarella di bufala campana Dop
Il risotto dello chef Coria

Dopo una corroborante pausa in cui non poteva mancare una degustazione di mozzarella di bufala campana Dop, abbiamo finalmente potuto mettere in pratica i preziosi insegnamenti dello chef mettendoci in gioco ai fornelli.
La mia carbonara verde

La mia parmigiana croccante
Con mia grande sorpresa ho scoperto durante le premiazioni di avere vinto per il secondo anno consecutivo il “Premio speciale Pentole Agnelli”, consistente in un tegame in alluminio firmato Agnelli con cui cimentarmi, stavolta con molte informazioni in più, in prossime gustose ricette!



domenica 22 maggio 2016

Panino svuotafrigo con sgombro, cipolla rossa in agrodolce e maionese con Aceto Bianco Guerzoni




Ecco una nuova ricetta per il Contest 2016 dell’AcetaiaGuerzoni, il Panino Svuotafrigo. Mi capita a volte di avanzare delle uova e il fondo di una cipolla. In alternativa alla solita frittata, stavolta grazie all’ingrediente fornito dall’Acetaia Guerzoni, l’Aceto Bianco Bio Demeter dall’aroma piacevole e profumato, ho pensato di preparare una maionese con aceto e la cipolla in agrodolce. Il terzo ingrediente è un avanzo anch’esso spesso presente nel mio frigo, filetti di sgombro marinati. Il connubio è una perfetta simbiosi di gusto ed armonia!

http://www.guerzoni.com/

giovedì 12 maggio 2016

Panino svuotafrigo con mousse di robiola, lattughino, fragole e crema con Aceto Balsamico di Modena Bio Demeter IGP

A chi non capita di avere degli avanzi nel frigo e di non sapere come utilizzarli? A me succede, soprattutto prima di una partenza: qualche foglia di insalata, un pugno di fragole e della robiola in prossima scadenza presi singolarmente potrebbero non dire molto ma la loro unione è stata un suggerimento per il nuovo contest 2016 dell’Acetaia Guerzoni, il Panino Svuotafrigo! 

http://www.guerzoni.com/
Al bando lo spreco, quindi, e concentriamoci sul gusto! Per assecondare la consistenza cremosa della robiola, unita al sapore dolce delle fragole e del lattughino, ho scelto un morbido panino al latte. Il tocco finale è la Crema con Aceto Balsamico di Modena Bio Demeter IGP, senza conservanti né coloranti, dal rotondo gusto aromatico, un consolidato abbinamento con le fragole che si scopre intrigante in questo squisito connubio.

mercoledì 4 maggio 2016

Tortine con crema pasticcera, fragole, granella di mandorle e caramello Fabbri



Cinque anni :) Festeggiamo con un dolce supergoloso: profumato pan di spagna alla vaniglia, morbida crema pasticcera al limone, dolcissime fragole, croccante granella di mandorle e squisito caramello Fabbri! Buon compleanno, Gustorie!

lunedì 25 aprile 2016

Pie con pere, arachidi tostate e caramello Fabbri



Festa della Liberazione! Non è mai abbastanza per festeggiare la democrazia e la libertà, anche a tavola. E se non si riesce a scegliere tra dolce e salato, tanto vale farli convivere nella stessa ricetta! :) Oggi ho preparato questa ricetta che convincerà anche i non grandi amanti dei dessert (se non ne conoscete, siete delle persone fortunate…). L’impasto è quello classico del pie inglese a base di farina, burro, uova, lievito e acqua. Il ripieno è una vera sorpresa: pere caramellate e granella di arachidi salate. E come tocco finale, abbondante caramello Fabbri in superficie. Bella ciao! 

sabato 16 aprile 2016

Insalata di cerali e legumi misti con verdure saltate





L’insalata di cereali e legumi è un piatto unico molto gustoso e salutare, ideale da consumare nella bella stagione in sostituzione delle più corpose zuppe. Adoro i legumi, anche perché ricchi in proteine vegetali, carboidrati e minerali, insieme a molte vitamine del gruppo B. L’abbinamento con i cereali è consigliato anche perché le reciproche carenze di aminoacidi si integrano a vicenda. Con l’aggiunta di colorate verdure saltate si ottiene un piatto completo e saporito, ottimo da consumare anche freddo, in pausa pranzo o per un picnic!

sabato 9 aprile 2016

Panettoncini gastronomici di primavera



Da dolce si è trasformato in salato per allietare le tavole delle feste, soprattutto natalizie. Ed anche nella versione mini, davvero deliziosi…! Il procedimento per la loro preparazione è un po’ lungo ma ne vale davvero la pena! Dall’impasto soffice, profumati di burro e lievito, si accompagnano molto bene con tanti deliziosi ingredienti: salumi, formaggi, pesce, salse o verdure. Ed in veste primaverile sono davvero super chic… ;-)

domenica 3 aprile 2016

Insalata di misticanza, fragole, Parmigiano Reggiano e aceto balsamico di Modena



Fresche insalate in arrivo! Per iniziare un nuovo mese nel segno del benessere, primizie di frutta e verdura sono l’ideale per preparare piatti gustosi e leggeri. Ottima come antipasto, contorno o fine pasto, questa insalata abbina l’aroma delle foglie di misticanza alla dolcezza delle fragole. Il tocco gourmet sono abbondanti scaglie di Parmigiano Reggiano Dop e la fragranza dell’aceto balsamico di Modena.